Benvenuti!

Vini dalla Valle Isarco

A Velturno, poco sopra Chiusa, si trova l’Azienda vinicola Garlider, che gode di una vista magnifica sulla Valle Isarco e sull’imponente mondo alpino. Christian Kerschbaumer gestisce qui con i suoi genitori, la moglie Veronika ed i figli Anna, Elisa, Philipp e Manuela l’Azienda vinicola Garlider, producendo, su una superficie vitata di 4 ettari, cinque bianchi eccellenti oltre all’unico pinot nero di tutta la Valle Isarco.

Produzione

Velturno in Valle Isarco – Alto Adige, La zona di produzione dell’azienda

La viticoltura a Velturno

Velturno è adagiato su un altipiano soleggiato al centro della Valle Isarco. La superficie vitata é di 45 ettari e vengono prodotti principalmente vini bianchi: le varietà maggiormente coltivate sono il Müller Thurgau e il Sylvaner, che assieme ammontano a quasi la metà dell’intera superficie vitata. La zona è comunque anche adatta alla coltivazione di Gewürztraminer, Grüner Veltliner, Kerner e Pinot Grigio. Le varietà a bacca rossa, soprattutto Portugieser e Zweigelt, sono ancora poco diffuse e coprono soltanto 6 ettari.

La Valle Isarco – Alto Adige

In Valle Isarco, la regione vitivinicola più a nord d’Italia, sono circa 250 gli ettari coltivati a vite. Attualmente i vini bianchi ne “fanno la parte del leone”, mentre fino al 1950 l’80% delle uve coltivate erano a bacca rossa.
I vigneti sono situati su pendii favorevoli nella parte meridionale della valle. La composizione dei terreni, un misto di sabbia, ghiaia e clausite, influisce positivamente sulla qualità dell’uva.
I vini bianchi della Valle Isarco crescono in condizioni dure ma nel complesso favorevoli, che conferiscono loro un carattere speciale. Notti fresche o fredde, giornate miti o calde e una buona ventilazione contribuiscono a dare a questi vini bianchi i loro aromi fruttati e sottili, la loro nobile eleganza, la loro secca asprezza e la loro attraente franchezza al gusto.
Negli ultimi 15 anni il mondo viti-vinicolo ed enologico in Valle Isarco ha vissuto grandi cambiamenti. I giovani vignaioli hanno portato nuovi impulsi positivi e nuove idee orientate verso la produzione di qualità. Sono state inoltre reintrodotte varietà a bacca rossa, grazie alle quali la Valle Isarco gode di un’ ulteriore attrattiva.

L’Alto Adige vinicolo

La superficie vitata in Alto Adige supera i 5.000 ha. Più del 45 % dei vigneti sudtirolesi è rappresentato dalle varietà a bacca bianca, con la tendenza ad aumentare ulteriormente. Le varietà più diffuse sono Pinot grigio, Weißburgunder e Chardonnay, le quali rappresentano il 60% sul totale delle uve a bacca bianca. Per quanto riguarda il resto delle varietà a bacca bianca come il Gewürztraminer, il Sylvaner, il Müller-Thurgau, il Riesling, il Sauvignon, il Grüner Veltliner o il Kerner, c’è da aggiungere che in nessun altra parte d’Italia si ottengono vini così freschi e fruttati, tipici e con grande carattere. Essi fanno anche parte della base per produrre il pregiato spumante dell’Alto Adige.

Da più di un secolo in Alto Adige, accanto alle varietà autoctone Vernatsch e Lagrein, vengono coltivate tutte le altre uve classiche: Pinot nero, Merlot e Cabernet.

Le tre varietà autoctone in Alto Adige

Il Gewürztraminer, originario di Termeno sulla Strada del Vino, ha da tempo conquistato i palati di tutto il mondo. È un vino bianco secco dal sapore speziato, aromatico, piacevole e corposo.

La schiava (Vernatsch), è la varietà autoctona maggiormente coltivata, da essa vengono prodotti il Lago di Caldaro ed il Santa Maddalena. I vini hanno un colore rosso rubino, sono leggermente secchi e fruttati, dal sapore delicato, con un lieve acidità e dal contenuto minimo di tannini.

Il Lagrein ha un colore rosso scuro granata, è secco, potente, corposo e presenta un sapore che ricorda la violetta.

Viticolatore

Christian Kerschbaumer Il contadino presso il maso Garlider

Si chiama Christian Kerschbaumer il giovane viticoltore e cantiniere dell’azienda vinicola Garlider a Velturno. Inizialmente appassionato di auto e motori, soltanto più tardi e per puro caso, scopre la passione per il vino. Oggi si dedica con passione e successo all’attività vitivinicola presso il maso di famiglia Garlider.

La filosofia di Kerschbaumer è quella di lasciare intatte le caratteristiche dell’uva e di evitare il più possibile di stravolgere il vino durante la vinificazione, in modo da poterne riconoscere il più possibile la vite e la terra da cui proviene. Per questo motivo è passato all’agricoltura biologica e in cantina utilizza soprattutto lieviti autoctoni.

Il famoso autore e critico di vino inglese Stuart Pigott considera Christian Kerschbaumer un emergente della Valle Isarco: … „soprattutto i suoi vini bianchi sono di grande classe. Il Sylvaner ha una cremosità, sapidità e freschezza tali, da regalare al palato un’esperienza vibrante inusuale per questa tipologia, oltre a presentare note deliziose di erbe medicinali ed un carattere spiccatamente erbaceo. Allo stesso modo il Grüner Veltliner presenta un carattere dinamico e ancora più atletico; dal bicchiere escono aromi ricchi di tensione: sentori di frutta gialla matura, assieme ad un aroma leggermente iodato, che si sprigiona ad ogni ulteriore sorso. Quando le viti saranno più vecchie e questo vino acquisterà maggiormente in profondità, avremo un grande Veltiner italiano, che sarà in grado di rinfrescare come una snella bellezza nordica.“

Il successo parla per sé:

  • 2009: Gambero Rosso – 3 bicchieri al Grüner Veltliner 2007 – 2 bicchieri per tutti gli altri vini della vendemmia 2007
  • 2009: La Guida de L’espresso – Grüner Veltliner 2007: 17,5 punti su 20
  • 2008: Guida ai Migliori Vini d’Italia – nella top 100 dei migliori vini italiani
  • 2008: La Guida de L’espresso – Grüner Veltliner 2007: 17,5 punti su 20
  • 2007: Gambero Rosso – 3 bicchieri al Veltliner 2005 – 2 bicchieri per tutti gli altri vini della vendemmia 2005
  • 2007: Guida ai Migliori Vini d’Italia – nella top 100 dei migliori vini italiani
  • 2006: Gambero Rosso – 2 bicchieri per tutti i vini della vendemmia 2004

Vini

I vini dell’azienda Garlider, Prelibatezze dalla Valle Isarco

Müller Thurgau

Caratteristiche: il Müller Thurgau è un vino bianco saporito dal colore giallo chiaro con riflessi verdolini. Ha profumi di fiori con sentori di erba e noce moscata. Il sapore è fresco-aromatico. Abbinamenti: Ideale come aperitivo, oppure abbinato a primi leggeri e a piatti di pesce lesso o alla griglia. Temperatura...
Continue Reading

Ruländer (Pinot Grigio)

Caratteristiche: il pinot grigio ?un vino bianco corposo e ricco di estratto. Dal colore giallo paglierino, presenta profumi di fiori, con sapore piacevolmente morbido. In piena maturit?ha note di noci e miele. Abbinamenti: il pinot grigio si abbina a piatti di funghi, pesce e frutti di mare. Temperatura di servizio :...
Continue Reading

Sylvaner

Caratteristiche: il Sylvaner è un vino bianco di piacevole freschezza. Il colore è giallo chiaro con riflessi verdolini. Al naso è fresco e fruttato e ricorda l’erba appena tagliata. Il sapore presenta sentori di uva spina e pesca. Abbinamenti: il Sylvaner è ideale come aperitivo oppure servito con asparagi e...
Continue Reading

Grüner Veltliner

Caratteristiche: il Grüner Veltliner è un vino bianco fruttato, piacevolmente speziato, dal colore giallo chiaro con riflessi verdolini e con aromi delicati di fiori ed erbe aromatiche. Abbinamenti: da abbinare a formaggi speziati, piatti di pesce lesso o alla griglia, piatti di carne leggeri o da bere come aperitivo. Temperatura di...
Continue Reading

Gewürztraminer

Caratteristiche: il colore è da giallo paglierino a giallo dorato. Il Gewürztraminer è un vino bianco aromatico e ricco di corpo, ha profumi da leggeri a marcati, il suo aroma è piacevolmente secco e leggermente speziato. Accanto alle note speziate si riconoscono sentori di chiodi di garofano, rose e litchi,...
Continue Reading

Blauburgunder

Caratteristiche: dal colore rosso rubino con riflessi granata, il pinot nero è un vino dai tannini vellutati. Al naso è intenso e ricorda i frutti di bosco. Al palato è persistente e pieno. Abbinamenti: il pinot nero si abbina ottimamente ad arrosti, selvaggina e formaggi stagionati. Temperatura di servizio: 14...
Continue Reading

Impressioni

Contattateci...

 

Azienda Vinicola Garlider, Christian Kerschbaumer
Untrum 20, I-39040 Velturno (BZ)

+39 0472 847 296
www.garlider.it
info@garlider.it

P.IVA IT01727560219

 

Richiesta